FERRARI F8 TRIBUTO

FERRARI F8 TRIBUTO STAGE1+

Poter lavorare sul 3.9L V8 bi-turbo Ferrari è un onore e sempre un grande piacere qui in BIESSE Racing Bergamo; sia perché si tratta di un motore pluripremiato che ha segnato un passaggio epocale sulle berlinette a motore centrale del cavallino, ma anche perché per le grosse soddisfazioni che sa regalare in tema di preparazioni motoristiche.

In questo caso siamo intervenuti sull’ultimo modello a montare questo propulsore, la F8 tributo. Sulla scia della 488 Pista i dati dichiarati restano 720cv e 770Nm di coppia.

Per questo modello Ferrari ha utilizzato componenti interni di altissimo livello, tra cui: collettori di scarico in Inconel di derivazione 488 Challenge, bielle in titanio, albero e volano alleggeriti, un vero e proprio gioiello. Anche a Maranello hanno però dovuto adeguarsi alle normative antinquinamento Euro6D-Temp, la F8 monta pertanto una coppia di filtri OPF/GPF, uno per bancata.

A restituire un sound degno del marchio ci pensa un impianto di scarico completo SuperSprint** con catalizzatori sportivi metallici. Nel video più in basso potete apprezzarne le qualità sonore.

Sul nostro banco la vettura in configurazione di serie ha fatto segnare 715cv* e 740Nm*.

Il leggero deficit di potenza di 5cv è senza dubbio trascurabile (0,7%) e può essere dovuto ad una non perfetta qualità del carburante (100RON dalla pompa di benzina) o condizioni atmosferiche. 

Il dato post modifica software centralina motore è invece impressionante: 803cv* e 822Nm*. In questo caso già dalla 6a marcia l’auto eroga la sua massima coppia motrice. Le curve sono le classiche che anno reso celebre questo motore, estremamente lineari e progressive.

L’ingresso in coppia è stato mantenuto facilmente gestibile con il pedale dell’acceleratore mentre la curva di potenza ricorda quella di un motore aspirato, con il picco massimo vicino al limitatore di giri. 

La programmazione avviene senza apertura del coperchio della ECU (bench programming). I nostri tecnici possono connettersi alla centralina senza alcuna traccia di manomissione fisica della centralina. Ripristinando il backup della centralina di serie è possibile tornare allo stato originale.

Possiamo proporre altre soluzioni sull’impianto di scarico, per ricevere maggiori informazioni e preventivi è possibile contattarci scrivendo all’indirizzo info@biesseracingbergamo.com o chiamando il numero 035 0267556.

* Dati rilevati nel nostro centro prove 

** Elaborazione destinata all’utilizzo in pista/circuito privato. L’eliminazione OPF non permette di utilizzare il veicolo su strade aperte al traffico.

L’incremento della potenza massima del motore dei veicoli viene effettuato esclusivamente su richiesta per usi sportivi in spazi privati o circuito. Non è concesso utilizzare i file per circolare su strade aperte con veicoli che hanno subito manomissioni meccaniche o che non rientrano nei limiti di legge stabiliti negli art.78, 79 del codice della strada.
Biesse Racing Bergamo  s.r.l. declina qualsiasi responsabilità circa l’utilizzo dei veicoli sottoposti a lavorazione al di fuori dei limiti previsti dalle norme sopracitate e non sarà responsabile di eventuali limitazioni o cancellazione della garanzia ufficiale del costruttore.

Il dati di potenza e coppia dichiarati sono un’indicazione basata sui risultati ottenuti sul nostro banco prova in fase di sviluppo, ovvero con auto in condizioni meccaniche perfette, carburante premium e temperature dell’aria ottimali.I valori possono subire variazioni di +/- 5% sulla potenza complessiva in base alle condizioni di prova sull’auto del cliente (temperatura aria, qualità carburante utilizzato, stato meccanico della vettura).I nostri software vengono prodotti singolarmente sulla base delle richieste del cliente ed anche questo può influire sul valori di incremento effettivi. 
L’opzione test su banco prova comprende una serie di acquisizioni su uno dei nostri banchi a rulli. Le prove vengono effettuate prima e dopo l’intervento di modifica software gestione motore, in modo da poter comparare i risultati ottenuti con i valori originali. I test vengono sempre svolti con almeno 3 lanci sia con auto originale che successivamente alla modifica o fino a quando necessario per determinare correttamente la potenza. Anche un eventuale aggiustamento della calibrazione prevede una nuova sessione di test senza maggiorazioni sul prezzo concordato. Eventuali lanci su banco oltre i 3 previsti non comportano costi aggiuntivi e possono essere eseguiti a discrezione dei tecnici.In caso di installazione di stage avanzati è possibile richiedere che i test vengano svolti anche in fase intermedia per valutare il miglioramento legato ad upgrades meccanici, questa opzione comporta un aumento del preventivo da concordare in fase di prenotazione.